News e dicono di noi


Tribunale di Roma: ancora NO alla sommatoria dei tassi d’interesse

Tribunale di Roma: ancora NO alla sommatoria dei tassi d’interesse

Con sentenza n. 1365 del 10 gennaio 2018 il Tribunale di Roma conferma ancora una volta il proprio orientamento in tema di usura bancaria, dando ragione alla Banca. In particolare, nella fattispecie esaminata, il Giudice ha respinto la domanda del mutuatario finalizzata a far dichiarare la nullità delle clausole determinative degli interessi e la conseguente […]

Usura: no alla sommatoria degli interessi corrispettivi  con i moratori

Usura: no alla sommatoria degli interessi corrispettivi con i moratori

In data 18 settembre 2017 il Tribunale di Roma ha pubblicato una sentenza significativa in punto di usura, rigettando l’ipotesi avanzata dall’attore di sommatoria tra il tasso corrispettivo ed il tasso di mora pattuiti nel contratto di mutuo sottoscritto con la Banca ai fini del superamento del c.d. tasso soglia. Il privato, nella vicenda in esame, agiva in […]

Il c.d. Decreto Dignità <br> e le Nuove Disposizioni in Materia di Diritto del Lavoro

Il c.d. Decreto Dignità
e le Nuove Disposizioni in Materia di Diritto del Lavoro

Il 14 luglio 2018 é entrato in vigore il Decreto n. 87/2018 “Disposizioni urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese”, il c.d. Decreto Dignità. Composto da 12 articoli, il Decreto Dignità introduce una serie di novita in materia di diritto del lavoro, ed in particolare in materia di contratti a tempo determinato e […]

Determinazione dell’Assegno Divorzile:
Le Sezioni Unite individuano un nuovo criterio di attribuzione.

Il riconoscimento dell’assegno di divorzio richiede l’accertamento dell’inadeguatezza dei mezzi o comunque dell’impossibilitá di procurarseli per ragioni oggettive, da accertarsi mediante una valutazione comparativa delle condizioni economico-patrimoniali delle parti, in considerazione del contributo fornito dal richiedente alla conduzione della vita familiare e alla formazione del patrimonio comune e personale di ciascuno degli ex coniugi, in […]

Riconoscimento del lavoro subordinato

Riconoscimento del lavoro subordinato

Rapporto di lavoro subordinato: quando sussiste e come chiederne il riconoscimento in giudizio. L’assoggettamento del lavoratore al potere direttivo, disciplinare e di controllo del datore di lavoro costituisce il criterio distintivo tra un rapporto di lavoro subordinato e il lavoro autonomo. Tale subordinazione, tuttavia, non sempre risulta di immediata percezione. In molti casi, infatti, rapporti […]

Responsabilità medica: la tutela del danneggiato e del medico delineata dalla riforma Gelli-Bianco

Responsabilità medica: la tutela del danneggiato e del medico delineata dalla riforma Gelli-Bianco

La Responsabilità Medica dopo la Legge Gelli Bianco Con la legge n. 24 dell’8 marzo 2017 (riforma Gelli-Bianco) il legislatore ha perseguito l’obiettivo di riequilibrare la disciplina giuridica paziente-sanitario, introducendo forme di tutela del medico che possano scongiurare la “medicina difensiva” e, al contempo, del paziente. L’art. 10 prevede che le vittime abbiano azione diretta […]

Trasferimento del lavoratore in altra sede nel medesimo comune

Trasferimento del lavoratore in altra sede nel medesimo comune

Il Trasferimento del Lavoratore in altra sede aziendale: norme e sentenze della Cassazione In applicazione dell’art. 2103 c.c, il datore di lavoro può  trasferire il dipendente solo in presenza di “comprovate ragioni tecniche organizzative o produttive”. Si è discusso se possa parlarsi di trasferimento in senso tecnico con applicazione della richiamata normativa, nel caso in […]

Calcolo dei tassi di interesse usurari

Calcolo dei tassi di interesse usurari

“Ai fini dell’applicazione dell’art. 644 del codice penale e dell’art. 1815, secondo comma, del codice civile, si intendono usurari gli interessi che superano il limite stabilito dalla legge nel momento in cui essi sono promessi o comunque convenuti, a qualunque titolo, indipendentemente dal momento del loro pagamento”. Così si esprimeva solo qualche mese fa e […]

Sospensiva Equitalia

Sospensiva Equitalia

“Mi sentivo ormai solo. Gli altri studi legali da me consultati mi condannavano alla rassegnazione: -il sistema è questo, ormai lei è preso, possiamo operare verso una rateizzazione; sono provvedimenti definitivi-, e via così. Stritolato, più dal senso di profonda ingiustizia,che dal sordo sistema tecnocratico che condanna a priori milioni di cittadini ridotti a semplici […]

La separazione giudiziale

“La separazione può essere chiesta quando si verificano, anche indipendentemente dalla volontà di uno o di entrambi i coniugi, fatti tali da rendere intollerabile la prosecuzione della convivenza o da recare grave pregiudizio all’educazione della prole. Il giudice, pronunziando la separazione, dichiara, ove ne ricorrano le circostanze e ne sia richiesto, a quale dei coniugi […]

Tabelle di risarcimento e calcolo del danno biologico

Quando si parla di danno biologico si fa riferimento alla lesione del diritto all’integrità fisica, bene costituzionalmente garantito. L’esatta quantificazione del risarcimento dovuto al danneggiato, tuttavia, non è sempre così agevole, avendo la legge determinato criteri certi di liquidazione solo nelle ipotesi di lesioni, subite a seguito di un sinistro stradale o di altra natura, […]

Prescrizione delle cartelle esattoriali

Prescrizione delle cartelle esattoriali

La tanto temuta cartella di pagamento è l’atto che l’Agente della Riscossione, Equitalia S.p.A., invia ai contribuenti per la riscossione delle somme vantate dagli enti creditori. Come tutti i crediti, tuttavia, anche quelli cui la cartella di pagamento fa riferimento saranno soggetti ad un termine di prescrizione.

Licenziamento illegittimo: quando lo statuto dei lavoratori tutela i diritti del dipendente

Licenziamento illegittimo: quando lo statuto dei lavoratori tutela i diritti del dipendente

L’art. 18 della Legge 370/1970 (Statuto dei Lavoratori) viene introdotto nel nostro ordinamento più di trentacinque anni fa, al fine di tutelare i diritti di quei lavoratori dipendenti che subiscono un licenziamento illegittimo. La disciplina così prevista, tuttavia, ha sin da subito determinato la nascita di due schieramenti opposti, uno volto alla strenua difesa della […]

CTU CONTABILE: una speranza in più per i correntisti

CTU CONTABILE: una speranza in più per i correntisti

Innumerevoli sono ormai i giudizi promossi nei confronti degli Istituti di Credito, al fine di far accertare l’applicazione da parte delle Banche di interessi eccedenti la soglia individuata dalla Banca d’Italia a tutela dei correntisti. Hai bisogno di una consulenza legale in diritto bancario? CONTATTACI! Da tale constatazione nasce l’esigenza di soffermarsi su uno dei […]

Legge “Dopo di noi”

Legge “Dopo di noi”

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale è entrata in vigore la Legge n. 112 del 22 Giugno 2016, sull’assistenza in favore delle persone con gravi disabilità e prive del sostegno familiare, cd. Legge Dopo di noi. Il provvedimento in esame va a disciplinare una materia di primaria importanza – che è appunto quella concernente l’assistenza […]

Decreto Mutui – pagamento 18 rate

Decreto Mutui – pagamento 18 rate

Decreto mutui: al consumatore la scelta tra la propria casa e l’estinzione del debito contratto con la Banca In data 20 maggio 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il d.lgs. n. 72/2016, noto come “decreto mutui”, che recepisce la direttiva europea n. 17/2014. Il decreto, composto solo da quattro articoli, ha modificato tanto le […]

Le unioni civili e le convivenze di fatto

Le unioni civili e le convivenze di fatto

A decorrere dal 5 giugno 2016 si applicheranno le norme in materia di unioni civili e convivenze di fatto introdotte dalla l. 76/2016. Unioni Civili In forza delle nuove disposizioni, due persone maggiorenni dello stesso sesso potranno ora costituire una unione civile dinnanzi all’ufficiale di stato civile, alla presenza di due testimoni. Tale unione sarà […]

Violenza morale alla persona

Violenza morale alla persona

“Violenza alla persona”: è tale non solo quella fisica ma anche quella morale. Con la recente sentenza n. 10959 del 16 marzo 2016, le Sezioni Unite penali della Corte di Cassazione sono tornate a pronunciarsi in materia di stalking e maltrattamenti.