Hai un CoCoCo? Ecco cosa ti può succedere


Hai un CoCoCo? Ecco cosa ti può succedere

Dal 1° gennaio 2016 il Job Act cambia i rapporti di lavoro subordinati anche per il famigerato CoCoCo che però, solo per alcune eccezioni, rimarrà praticabile

logo-vanity

In passato il contratto di collaborazione coordinata e continuativa è stato molto usato dai datori di lavoro, spesso con un uso distorto volto a camuffare veri e propri rapporti di lavoro subordinato. Proprio queste anomalie hanno spinto il Governo a intervenire in maniera diretta sulla disciplina.

Continua su VanityFair

Hai bisogno di una consulenza legale in diritto del lavoro? CONTATTACI!